lunedì 9 gennaio 2012

SKYPE ADESSO E' TUTTA MICROSOFT

Redmond annuncia di aver definitivamente acquisito la società VoIP. Che continuerà ad agire come divisione indipendente, e a offrire i suoi attuali prodotti alla tutta la sua clientela.
Redmond annuncia di aver completato l'operazione dal valore di 8,5 miliardi di dollari.
Incassato il via libera da parte delle organizzazioni antitrust statunitense ed europea, Microsoft ingloba Skype come sussidiaria in grado di operare autonomamente e con l'attuale CEO Tony Bates ad assumere il ruolo di presidente. Bates riferirà direttamente al CEO di Microsoft Steve Ballmer.

L'autonomia operativa porta come conseguenza il fatto che Skype potrà continuare a offrire gli attuali prodotti e software VoIP all'utenza, per le piattaforme Windows come per quelle concorrenti. Entrambe le società condivideranno però l'obiettivo di espandere la diffusione del VoIP su nuovi dispositivi.

Tratto da PUNTO INFORMATICO
Alfonso Maruccia

Nessun commento:

Posta un commento